Elements Roma 2021 – Arte Cultura e Intrattenimento

“Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE”.

La seconda edizione di Elements si svolgerà dal 10 giugno al 26 settembre 2021 e porterà contenuti culturali e di intrattenimento nel III Municipio presso il CityLab 971 di via Salaria, con numerosi artisti e con la collaborazione di partner tra cui Festina Lente, Legambiente Mondi-Possibili, APS Tavola Rotonda, Numero Cromatico, Associazione Eikon, Kill The Pig, Roma Fotografia, SpazioMensa, Filosofia in Movimento, Inedizioni, Interferenza APS, Open Museum, La Scienza Coatta, Compagnia Versus, Progetto Nautilus.
Workshop, studio visit, esibizioni e performance, live-set, laboratori di musica, scrittura creativa e fotografia, percorsi audio-visivi sperimentali, incontri, talk ed approfondimenti culturali caratterizzeranno i 4 mesi della manifestazione.
La programmazione dei mesi di luglio e agosto prevede le giornate del venerdì, sabato e domenica aperte al pubblico dalle 17 fino ai limiti orari imposti dalle restrizioni in corso per l’emergenza sanitaria, mentre gli altri giorni della settimana sono dedicati a workshop e laboratori su iscrizione. ([email protected]; 3519381024).
Tra le esposizioni e mostre in programma nei mesi di luglio e agosto la bipersonale di Federica Di Pietrantonio e Luca Grimaldi a cura di Off Topic con composizioni site-specific, la presentazione dei lavori dell’artista urbano EMMEU a cura di Kill The Pig e la mostra collezione “Segnali” di Elia900; Spaziomensa presenterà le esposizioni della Litografia Bulla e organizzerà incontri e “Studio visit” con gli artisti Sebastiano Bottaro, Dario Carratta e Alessandro Giannì. Nel mese di agosto sarà inoltre lanciata l’Open call di street-art “Muri Parlanti” che metterà a disposizione per i progetti più originali alcune pareti della struttura e la cui realizzazione sarà presentata nel mese di settembre.

Elements 2021 propone cultura e intrattenimento, miscelando settori diversi ma con interessi contigui, dando vita ad incontri ed approfondimenti su diverse tematiche, fra cui la Fotografia e l’universo femminile (di Maria Cristina Valeri), le tecnologie digitali applicate alla musica e alle arti visive (di Edoardo Pietrogrande), gli appuntamenti domenicali del progetto “Jouissance” a cura di Filosofia in Movimento e coordinato da Gaia Bobò e i “Live Talk” di approfondimento a cura di Inedizioni e Interferenza APS.
Le attività di formazione (workshop e laboratori) si tengono negli orari e modalità indicate nei singoli eventi dedicati sui social network e sul sito www.elementsroma.com: in programmazione la “Masterclass A-Mint”, che esplora le connessioni tra l’intelligenza artificiale e la musica; “Anima Mundi”, workshop di Fotoreportage di Alex Mezzenga; il Laboratorio di scrittura per il palcoscenico “Atto I” della Compagnia Versus e il Laboratorio di lettura “Inferno 971” a cura di Filippo Gili; “La Cianotipia”, workshop di tecnica fotografica a cura dell’Associazione Fotografi Romamor e il Laboratorio con restituzione finale “Antigone” di Paolo Congi; mentre gli appuntamenti con Legambiente-MondiPossibili e APS Tavola Rotonda saranno legati a tematiche di animazione ed educazione ambientale e al progetto “Europa Circolare” in collaborazione con i volontari di “ESC”.
Nei mesi di luglio e agosto, sul palcoscenico all’aperto del CityLab 971, Elements 2021 con il coordinamento della Compagnia Versus propone nel fine settimana spettacoli e performance di “Teatro Urbano”, tra cui “4mura” a cura della Compagnia ACHLYS, “Orestea-not a soap” a cura di Emanuele Capecelatro, “Faust” e “Come quando fuori piove” della Compagnia Versus, “Gabrielle & Louise – sui gradini dell’essenza” di Paolo Fosso. La programmazione sarà inoltre impreziosita dall’unica data romana nell’estate 2021 di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, che il 23 luglio presenteranno il loro spettacolo “Pitecus”.

Elements è una grande iniziativa culturale e multidisciplinare che attraverso la sua programmazione in collaborazione con i partner celebra l’universo artistico andando oltre la performance, legandolo alla rigenerazione e ponendo la condivisione dell’esperienza al centro, come elemento primario e fondante di crescita.

Commenti recenti
    Ads
    Event Search